04:22 19 Luglio 2018
L'evacuazione dei civili dal Ghouta orientale

L'esercito siriano ha liberato dai terroristi due città a Ghouta Est

© Sputnik . Michail Alaeddin
Mondo
URL abbreviato
8320

L'esercito siriano ha ottenuto il controllo completo della città di Ein-Therma e Charstva, due delle tre principali roccaforti dei terroristi a Ghouta est, nei pressi di Damasco, ha riferito a Sputnik una fonte informata sul posto.

"L'esercito controlla Ein-Therma e Charstva, la resistenza è finita a Zhubar e Irbin, sotto il controllo dei militanti rimane solo Duma" ha detto la fonte.

Secondo la fonte, le brigate di ingegneri già lavorano a Charstva dopo che sono stati portati via i militanti e le loro famiglie. Dalla città oggi sono andate via 3034 persone su 59 autobus, tra loro c'erano 1072 militanti. Da Idlib sono andate via in tutto seimila persone.

Sotto il controllo degli uomini armati a Ghouta est rimane un importante avamposto, la  città di Duma, dopo la sua liberazione, la periferia orientale di Damasco potrà essere considerata completamente libera dai terroristi.

Correlati:

Putin: colloquio telefonico con Macron e Merkel per la situazione a Ghuta est
Ministero della Difesa ha riferito degli accordi sulla zona di de-escalation a Ghuta
Siria, Mosca: aperto terzo corridoio umanitario nel Ghouta
Siria, la Russia continua a fornire aiuti umanitari nella Ghouta orientale
Tags:
liberazione, liberazione, Esercito, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik