16:55 21 Maggio 2018
Roma+ 24°C
Mosca+ 20°C
    Carne

    Scienziati: i pericoli della carne alla brace

    © Sputnik . Igor Zarembo
    Mondo
    URL abbreviato
    746

    La carne cotta alla brace può aumentare il rischio di ipertensione, secondo gli scienziati dell'università di Harvard.

    I risultati della ricerca alla conferenza dell'associazione americana di malattie cardiache (American Heart Association) a New Orleans sono stati presentati da Gange Liu, ricercatore del dipartimento di nutrizione presso la scuola di salute pubblica dell'università di Harvard. Insieme ai suoi colleghi ha analizzato circa 100 mila persone, nel periodo dai 12 ai 16 anni. All'inizio di questo periodo nessuno dei partecipanti aveva alta pressione, diabete, malattie cardiovascolari o cancro.

    Gli scienziati hanno confrontato coloro che hanno mangiato carne alla brace a temperature elevate, più di 15 volte al mese, e chi l'ha mangiata quattro volte a settimana o meno. Si è scoperto che il primo gruppo era a rischio di alta pressione sanguigna, di oltre il 17%. Alla fine dello studio soffrivano di aumento della pressione più di 37 mila persone.

    "I nostri risultati suggeriscono che, evitando questi metodi di cottura della carne, si può contribuire a ridurre il rischio di ipertensione…" ha detto Liu, che ha aggiunto che, la relazione tra la temperatura e i metodi di cottura, il grado di preparazione e di alta pressione sono stati rilevati indipendentemente dalla quantità e dal tipo di cibo mangiato.

    La specialista in nutrizione Judith Wiley-Rosset invita gli amanti del barbecue a non disperare e suggerisce modi alternativi di cottura della carne.

    "La moderazione e il buon senso devono prevalere, ci sono molti modi per cucinare all'aperto, con il vapore invece che con il fuoco, per esempio".

    Correlati:

    Sud Corea, i ristoranti serviranno carne di cane durante le Olimpiadi malgrado il divieto
    UE chiede maxi risarcimento alla Russia per blocco delle importazioni di carne suina
    Ucraini resteranno senza carne di maiale
    Tags:
    Malattie, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik