17:07 21 Aprile 2018
Roma+ 24°C
Mosca+ 20°C
    La bandiera della Cina

    Esperto: Pechino ha superato Mosca nell’espandere la propria influenza

    © REUTERS / Kim Kyung-Hoon
    Mondo
    URL abbreviato
    0 33

    Per l'ex consigliere del governo australiano John Garnaut mentre l’attenzione del mondo è puntata sulla Russia, la Cina è riuscita a superare Mosca nell’accrescere la sua influenza. Lo riferisce Business Insider.

    Secondo Garnaut, a differenza della Russia, che semplicemente sceglie un buon momento, la Cina aderisce a una strategia a lungo termine.

    "I cinesi, a differenza dei russi, agiscono pazientemente e con strategia…. mentre la Russia mena colpi secchi", ha detto l'esperto spiegando che questo non significa che i metodi cinesi sono meno importanti rispetto a quelli russi.

    Egli ha pure osservato che i cinesi stanno facendo enormi sforzi "per assicurarsi che non discutiamo di quello che stanno facendo", aggiungendo che in questa pratica essi sono molto abili.

    Allo stesso tempo, Garnaut è convinto che né l'Australia né gli Stati Uniti si siano accorti dell'attività di Pechino: Washington è concentrata sull'interferenza russa nelle elezioni presidenziali del 2016 e l'Australia è alle prese con i tentativi del Partito comunista cinese di interferire nella politica australiana.

     

    Correlati:

    Usa-Cina, Casa Bianca: Trump firma oggi misure contro Pechino
    Cina promette “risposta ferma” a possibile guerra commerciale con USA
    Cina: trovata brocca sigillata con un liquido vecchio di 2000 anni
    Tags:
    Strategia, influenza, esperto, Russia, Cina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik