16:52 23 Maggio 2018
Roma+ 20°C
Mosca+ 22°C
    Dmitry Peskov

    Caso Skripal, Peskov: la Russia continuerà a difendere i suoi interessi

    © Sputnik . Grygory Sisoev
    Mondo
    URL abbreviato
    Avvelenamento Skripal (120)
    4162

    Nel caso Skripal il Regno Unito non vuole riconoscere la totale assenza di armi chimiche in Russia, ma Mosca continuerà a difendere i propri interessi. Lo ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov in un’intervista a RT.

    Peskov ha ricordato che tutte le scorte di armi chimiche in Russia sono state distrutte, e ciò è stato confermato dagli esperti dell'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW). Allo stesso tempo, egli ha osservato che il Regno Unito ha disertato la riunione organizzata mercoledì a Mosca dal ministero degli Esteri russo per le missioni diplomatiche.

    "L'ambasciatore britannico non c'era. Se gli inglesi hanno domande sul caso, allora perché l'ambasciatore britannico non viene a sentire le risposte? Fanno come se non le volessero le risposte", ha detto Peskov.

    Egli ha sottolineato che è "assolutamente ingiusto" menzionare anche la minima probabilità di coinvolgimento della Russia nel caso Skripal.

    "La Russia non starà zitta ad ascoltare queste follie, a subire questa aggressività. La Russia continuerà a perseguire i suoi obiettivi, a difendere i propri interessi", ha spiegato Peskov.

    Le relazioni tra il Regno Unito e la Russia sono peggiorate dopo l'avvelenamento dell'ex spia russa Sergey Skripal e la figlia Yulia a Salisbury. Londra è convinta che nel caso sia coinvolta la Russia. Il primo ministro britannicoTheresa May ha annunciato una serie di contromisure contro Mosca, compresa l'espulsione di 23 diplomatici russi e il congelamento di tutti i contatti bilaterali al più alto livello.

    La Russia ha negato l'accusa e ha risposto espellendo 23 diplomatici britannici e chiudendo il British Council in Russia perché illegale.

    Tema:
    Avvelenamento Skripal (120)

    Correlati:

    Segretario della NATO esorta la Russia a dare risposte sul caso Skripal
    Perché la Tunisia segue con speranza il caso Skripal?
    Skripal, Lavrov: Londra sta minando relazioni con noi
    Tags:
    avvelenamento, interessi, spia, commento, Armi chimiche, Sergei Skripal, Dmitry Peskov, Gran Bretagna, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik