08:27 20 Agosto 2018
Cremlino di Mosca

Peskov: Non tutte le autorità USA sostengono la cooperazione Mosca-Washington

© Sputnik . Maksim Blinov
Mondo
URL abbreviato
2111

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump è convinto della necessità di risolvere i problemi esistenti nelle relazioni con la Russia, ma non tutte le autorità statunitensi la pensano alla stessa maniera. Lo ha affermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"C'è un forte bisogno di mantenere un dialogo tra Washington e Mosca. Quando si verificano gravi conflitti, come in Siria, nella penisola coreana, in altre regioni del mondo, è necessaria la cooperazione tra la Russia e gli Stati Uniti ", ha detto Peskov.

Allo stesso tempo, però, secondo Peskov, non tutte le autorità statunitensi sostengono la cooperazione russo-americana.

"Il presidente americano ha ripetutamente espresso il suo desiderio di risolvere i problemi esistenti nelle nostre relazioni attraverso il dialogo e Vladimir Putin sostiene pienamente questo approccio, ma sappiamo che al Congresso degli Stati Uniti ci sono persone che hanno un'opinione diversa", ha spiegato il portavoce del Cremlino.

Peskov ha inoltre espresso la speranza che Putin e Trump possano presto incontrarsi per discutere la risoluzione dei problemi esistenti.

Il 20 marzo, in seguito a una conversazione telefonica con il presidente russo, Trump ha annunciato l'intenzione di voler incontrare Putin prossimamente.

Correlati:

Sottomarino USA resta intrappolato nel ghiaccio mentre simula attacco alla Russia (VIDEO)
Cina e Russia si sbarazzano di obbligazioni di stato USA
Ammiraglio USA: Russia simula attacchi nucleari contro territorio USA
Tags:
relazioni, Problemi, risoluzione, Cremlino, Donald Trump, Vladimir Putin, Dmitry Peskov, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik