03:17 22 Ottobre 2018
criptovalute

Giappone: hacker in un anno rubano più di $6,3 milioni in criptovalute

© Sputnik . Evgeny Biyatov
Mondo
URL abbreviato
130

Degli hacker sconosciuti hanno rubato in Giappone nel 2017 criptovalute per $6,3 milioni attraverso hacking diretto, ha riferito il principale dipartimento di polizia del paese giovedì 22 marzo.

Secondo il dipartimento, l'anno scorso sono stati registrati 149 furti di criptovalute tramite hacking. È stata una violazione diretta dei "portafogli" virtuali successiva al furto di login e password.

Allo stesso tempo, il più grande furto di criptovaluta al mondo è stata il furto della criptovaluta NEM per un valore di circa 548 milioni di dollari dalla borsa giapponese di Coincheck.

All'inizio di marzo, Microsoft ha impedito un massiccio attacco informatico ai computer di circa 400.000 utenti, inclusi circa 292.000 russi. Si è scoperto che il virus stava cercando di prendere possesso dei sistemi informatici e di adattarli per minare la criptovaluta Electróneum.

Correlati:

In Sierra Leone si sono svolte le presidenziali con la tecnologia delle criptovalute
Il calore generato dalle criptovalute sarà usato per coltivare le verdure
Sito governativo ucraino beccato a minare criptovalute
In cosa si distingue il Petro venezuelano dalle altre criptovalute
Tags:
hacker, criptovaluta (criptovalute), Hackeraggio, Attacchi hacker, Hacker, Hacking Team, Giappone
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik