09:02 22 Aprile 2018
Roma+ 14°C
Mosca+ 3°C
    Jens Stoltenberg (foto d'archivio)

    Segretario della NATO esorta la Russia a dare risposte sul caso Skripal

    © AP Photo / Virginia Mayo
    Mondo
    URL abbreviato
    Avvelenamento Skripal (116)
    21555

    Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha invitato Mosca a rispondere a tutte le domande poste dalla Gran Bretagna sui fatti di Salisbury.

    "Esortiamo la Federazione Russa a rispondere a tutte le domande poste dalla Gran Bretagna, vorremmo che tutti i dettagli di questo programma venissero trasferiti all'OPCW (Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche — ndr)", ha dichiarato Stoltenberg ai giornalisti oggi.

    L'ex agente dell'intelligence militare sovietica e russa Sergey Skripal è stato avvelenato insieme a sua figlia Julia da un agente nervino, che secondo le autorità britanniche è stato sviluppato nell'ex Unione Sovietica nell'ambito di un programma militare.

    Il direttore del dipartimento per la non proliferazione e il controllo degli armamenti del ministero degli Esteri russo Vladimir Ermakov ha dichiarato nella conferenza stampa di ieri che Mosca considera l'avvelenamento di Skripal un attacco terroristico. Allo stesso tempo secondo il funzionario russo sono possibili due scenari: o Londra ha orchestrato l'attacco contro Skripal (che durante il servizio aveva collaborato con i servizi segreti britannici — ndr), o è incapace di fornire la sicurezza necessaria per sventare gli attacchi terroristici nel proprio territorio.

    Tema:
    Avvelenamento Skripal (116)

    Correlati:

    Theresa May vuole convincere partner europei a rafforzare politica antirussa
    Skripal, Lavrov: Londra sta minando relazioni con noi
    Caso Skripal, politologo: USA e Gran Bretagna stanno facendo pressione su NATO e UE
    Quaranta ricoverati, nessun intossicato: cosa ha avvelenato Skripal?
    Caso Skripal, ambasciatore russo verrà convocato al ministero degli Esteri svedese
    La NATO cambierà approccio con la Russia a seguito del caso Skripal
    Tags:
    Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, NATO, Sergei Skripal, Jens Stoltenberg, Gran Bretagna, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik