09:52 21 Aprile 2018
Roma+ 15°C
Mosca+ 14°C
    Mark Zuckerberg

    Datagate, Zuckerberg: nessun legame trovato tra Russia e Cambridge Analytica

    © AP Photo/ Marcio José Sánchez
    Mondo
    URL abbreviato
    4100

    Facebook non è riuscita a trovare un collegamento tra la Russia e la società analitica britannica Cambridge Analytica, che ha lavorato per lo staff del presidente americano in carica Donald Trump. Lo ha affermato in un'intervista con la pubblicazione Wired il numero uno del famoso social network Mark Zuckerberg.

    "Certo, verifichiamo cosa fa l'IRA (Internet Research Agency) costantemente… Ma nulla di ciò che abbiamo fatto finora all'interno dell'azienda ha fatto emergere alcun legame. Questo non significa che non esiste, ma che non l'abbiamo determinato", ha spiegato.

    In precedenza i media avevano riferito che la società Cambridge Analytica aveva ricevuto illegalmente i dati da 50 milioni di utenti di Facebook. Come rilevato, l'azienda tramite una speciale applicazione avrebbe raccolto i dati degli utenti per determinare i ritratti psicologici degli elettori americani.

    Correlati:

    Facebook ringrazia l'amministrazione americana per le accuse sul Russiagate
    Jim Carrey cancella il suo account Facebook per colpa della Russia
    Invita a uccidersi, ma per Facebook risponde agli standard della comunità
    Facebook blocca il video degli auguri di Putin sulla pagina di Sputnik Italia
    Zuckerberg prossimo presidente USA con Facebook piattaforma di propaganda
    Zuckerberg accusato di autoritarismo per aver censurato una foto storica
    Tags:
    Social Network, Società, Presidenziali USA 2016, Scandalo Datagate, Facebook, Donald Trump, Mark Zuckerberg, Gran Bretagna, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik