03:09 22 Ottobre 2018
Shanghai, Cina

Cina: nuova agenzia di media per trasmettere a livello mondiale

© flickr.com/ Lei Han
Mondo
URL abbreviato
3131

Le autorità della Cina hanno preso la decisione di unire tutti i più grandi canali televisivi e stazioni radio di stato in una grande corporazione televisiva e radiofonica per diffondere la propria influenza all’estero.

La nuova compagnia si chiamerà Voice of China per analogia con Voice of America. Nella nuova corporazione che trasmetterà all'estero verranno incluse Televisione Centrale Cinese (CCTV), Radio Centrale Cinese e Radio Cina Internazionale (CRI).

Come scrive il Financial Times, il compito principale della nuova organizzazione sarà "la diffusione delle teorie e della linea politica del Partito Comunista Cinese" nonché il rafforzamento delle posizioni nell'arena dell'informazione globale.

Correlati:

La Cina userà il progresso scientifico per trasformare l'esercito
Esperti: la Cina ha vinto la battaglia con gli USA per il petrolio in Iraq
Media: aviazione americana ritiene che GPS sia vulnerabile ad attacchi di Russia e Cina
Gli USA raccolgono alleati per la guerra commerciale contro la Cina
Tags:
mass media, Media, Mass media, campagna mediatica, Media, Guerra mediatica, mediazione, Campagna mediatica, mass media, media, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik