22:56 22 Ottobre 2018
Artico

Resi noti i termini di soluzione della richiesta per la piattaforma nell'Artico

© Sputnik . Vladimir Baranov
Mondo
URL abbreviato
0 80

La Russia è in attesa dal Canada per i termini della richiesta presso le Nazioni Unite, per l'estensione della piattaforma nell'Artico alla fine del 2018 e l'inizio del 2019, così si possono aspettare soluzioni alla questione, ha detto il deputato Sergey Donskoy.

La Russia nel 2015 ha presentato alle Nazioni Unite una richiesta per estendere i confini della sua piattaforma continentale artica attraverso la catena montuosa subacquea Lomonosov, che si estende in direzione del Polo Nord, e verso altre direzioni.

"Chiarezza sui termini ci sarà solo quando i canadesi finalmente faranno la richiesta di discussione alle Nazioni Unite, accade alla fine di quest'anno, all'inizio del 2019, come si è detto. La commissione delle Nazioni Unite prenderà la decisione finale, quando tutti i principali paesi presenteranno le loro richieste e sarà inteso come ogni paese argomenta la questione" ha detto il deputato.

Secondo lui, si tratta dei reclami di Canada e Danimarca. "Con i danesi ci sono già stati negoziati tra i servizi geologici dei nostri paesi. Tra gli esperti c'è una discussione per cercare soluzioni", ha aggiunto il ministro.

La Russia nel 2001, ha annunciato le sue rivendicazioni sulla piattaforma ricca di idrocarburi che comprende la dorsale di Lomonosov e Mendelev, ma la sua domanda è stata respinta a causa della mancanza di informazioni geologiche. Le spedizioni al polo Nord dei geofisici nel mar glaciale Artico per lo studio geologico della natura dell'altura Mendeleev e Lomonosov sono durate più di dieci anni.

Le risorse di idrocarburi sono 4,9 miliardi di tonnellate di combustibile. Secondo la convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare, per l'estensione della piattaforma è necessario dimostrare la natura continentale delle strutture geologiche sul fondo dell'oceano.

Correlati:

In Russia svilupperanno le infrastrutture nell'Artico e Pacifico
ONU continua a esaminare le rivendicazioni russe nell’Artico
Il progetto del gas nell'Artico è la rivincita di Mosca sulle sanzioni americane
Tags:
Idrocraburi, Artico
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik