23:13 22 Ottobre 2018
Sottomarino russo del progetto Yasen-M

Comandante marina svela le potenzialità dei sottomarini classe Yasen

© Foto: Sevmash
Mondo
URL abbreviato
3330

I sottomarini classe Yasen e Yasen-M a breve diventeranno le imbarcazioni più potenti in servizio nella marina russa in termini di potenziale d’attacco, ha dichiarato il comandante supremo della marina russa, l’ammiraglio Vladimir Korolev in una intervista con Krasnaya Svezda.

"Il sottomarino lanciamissili balistico di questa classe è già in servizio nella Flotta del Nord, svolge regolarmente missioni in aree remote degli oceani mondiali e, cosa che non può che rallegrare, lo sta facendo con successo" ha detto Korolev.

Il sottomarino lanciamissili balistico classe Yasen Severodvinsk è entrato nella marina russa nell'estate del 2014. La costruzione e l'entrata in servizio di questi sottomarini nella Flotta del Nord e del Pacifico continua senza interruzioni, ha osservato il comandante supremo.

Entro il 2020 si pianifica di costruire sette sottomarini classe Yasen e di questi sei saranno costruiti secondo il progetto aggiornato 885M.

I sottomarini atomici modernizzati classe Yasen-M hanno un dislocamento 13 800 tonnellate, una profondità di immersione di 520 metri, una velocità subacquea di 31 nodi e un'autonomia di navigazione di 100 giorni. Questi sottomarini sono dotati di un equipaggio di 64 persone. Sono armati con mine, siluri da 533 millimetri, missili da crociera Kalibr e Oniks.

Correlati:

I sottomarini della marina russa: un sistema polivalente oceanico
Tre sottomarini nucleari classe Borei entrano in servizio in marina russa
La Russia esorta gli studenti a sviluppare droni sottomarini
Tags:
Sottomarini, Sottomarini russi, Nuovo sottomarino della Russia, Marina militare, L`ammiraglio Vladimir Korolev, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik