16:44 16 Luglio 2018
Satellite in orbit

Media: aviazione americana ritiene che GPS sia vulnerabile ad attacchi di Russia e Cina

© flickr.com/ Defence Images
Mondo
URL abbreviato
218

Il sistema GPS satellitare statunitense, che viene utilizzato sia nei sistemi di navigazione per auto sia per scopi militari, è vulnerabile agli attacchi missilistici e laser in Cina e in Russia, comunica la testata Washington Free Beacon riferendosi ai funzionari dell'Aviazione USA.

Secondo la pubblicazione, il segretario dell'aviazione americana Heather Wilson ha dichiarato al Congresso che la sua agenzia sta sviluppando satelliti GPS più resistenti, i quali al momento possono essere messi fuori uso in vari modi.

"Penso che le minacce che affrontiamo derivino dalla creazione di sistemi di jamming da terra o attacchi cibernetici per dirigere il lancio di armi satellitari, o dalla Russia o dalla Cina, che già aveva sperimentato armi anti-satellite nel 2007" cita Wilson la pubblicazione.

Secondo Wilson, la minaccia ai sistemi GPS è la ragione per accelerare il lavoro dell'Aeronautica nella sostituzione dei 30 satelliti GPS orbitanti degli Stati Uniti con satelliti anti-jamming. Anche Wilson e il capo di stato maggiore dell'Aeronautica, David Goldfain, hanno aggiunto che l'agenzia sta sviluppando laser e altri sistemi di trasmissione diretta dell'energia nell'ambito della difesa spaziale militare.

In precedenza, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha affermato che il paese potrebbe avere un nuovo tipo di forze armate: le truppe spaziali. "La mia nuova strategia spaziale nazionale riconosce che le operazioni militari possono essere eseguite nello spazio, come sulla terraferma, nei cieli e nei mari", ha detto il leader americano. Secondo lui, all'inizio non ha preso seriamente questa idea, ma poi è arrivato alla conclusione che l'idea era eccellente.

La militarizzazione dello spazio esterno è in gran parte vietata dal Trattato internazionale sullo spazio esterno (1967).

Gli Stati Uniti, come gli altri paesi, stanno sviluppando vari sistemi spaziali offensivi e di difesa. Oltre ai satelliti militari e, presumibilmente, alle capacità militari anti-satellite, gli Stati Uniti hanno un velivolo spaziale senza equipaggio, i cui voli sono strettamente classificati.

Correlati:

Yuzhmash attende finanziamenti dalla Russia per lanciare il satellite ucraino "Lybid"
Caduto in mare il satellite militare segreto USA lanciato da SpaceX
SpaceX mette in orbita satellite segreto per il governo degli Stati Uniti
Il satellite russo Asgardia-1 a difesa del pianeta
Tags:
Armi, gps, Satellite, Armi, Armi, Aeronautica USA, Heather Wilson, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik