00:44 26 Maggio 2018
Roma+ 20°C
Mosca+ 13°C
    Il ministero degli Esteri a Mosca

    Ministero degli esteri russo dichiara personae non gratae 23 diplomatici britannici

    © Sputnik . Maksim Blinov
    Mondo
    URL abbreviato
    Avvelenamento Skripal (120)
    24671

    Ministero degli Esteri russo ha dichiarato persona non grata e ha chiesto di lasciare la Federazione Russa entro una settimana a 23 dipendenti diplomatici dell'ambasciata britannica, secondo il sito del dipartimento diplomatico.

    "23 funzionari diplomatici dell'ambasciata britannica a Mosca sono stati dichiarati personae non gratae e sono stati invitati a lasciare la Russia entro una settimana" ha dichiarato il dipartimento in una dichiarazione.

    Secondo il rapporto, data la disparità nel numero di uffici consolari dei due Paesi, la parte russa ha revocato l'autorizzazione all'apertura e al funzionamento del Consolato Generale Britannico a San Pietroburgo.

    Le procedure pertinenti saranno implementate in conformità con la pratica legale internazionale.

    Al Regno Unito sarà dato il tempo necessario per completare il lavoro del Consolato Generale a San Pietroburgo ha aggiunto il Ministero degli esteri russo.

    Il Ministero degli esteri russo avverte che si riserva il diritto di intraprendere nuove misure di risposta in caso di nuove azioni ostili contro la Russia.

    Tema:
    Avvelenamento Skripal (120)

    Correlati:

    Avvelenamento Skripal
    Nessun media britannico lavorerà in Russia se Londra farà chiudere RT
    Tags:
    Diplomazia Internazionale, espulsione, diplomatici, relazioni diplomatiche, espulsione, il ministero degli Esteri, Regno Unito, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik