22:23 20 Aprile 2018
Roma+ 19°C
Mosca+ 10°C
    The prehistoric Neanderthal man N, left, is visited for the first time by another reconstruction of a homo neanderthalensis called Wilma, right, at the Neanderthal museum in Mettmann, Germany, Friday, March 20, 2009

    L'uomo di Neanderthal aveva buone conoscenze mediche

    © AP Photo / Martin Meissner
    Mondo
    URL abbreviato
    2120

    Gli uomini di Neanderthal sono spesso raffigurati come rozzi e ignoranti. Ma recenti ricerche hanno dimostrato che avevano una buona medicina.

    Si sa che l'uomo di Neanderthal aiutava i propri feriti, ma un nuovo studio dimostra che si prendevano cura di tutti i malati e feriti indipendentemente dalla gravità della malattia e dall'età. Il portale Sci-News pubblica le parole di un rappresentante del gruppo di ricerca: "I nostri risultati mostrano che i Neanderthal aiutavano a prescindere dall'interesse. Semplicemente reagivano alla sofferenza dei loro cari".

    I resti dimostrano che molte lesioni erano state subite molto prima della morte e la loro cura chiedeva osservazione, massaggi, procedure igieniche e capacità di contrastare le infiammazioni.

    Correlati:

    Scienza, l’eredità dell’Uomo di Neanderthal sono l’artrite e la schizofrenia
    Tags:
    Storia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik