14:43 11 Dicembre 2018
Crimea diventa una parte della Russia sulla mappa

Putin ha ringraziato gli abitanti della Crimea per la riunificazione con la Russia

© Sputnik . Andrey Iglov
Mondo
URL abbreviato
1390

Il presidente Vladimir Putin ha ringraziato il popolo della Crimea per la decisione di riunirsi con la Russia e ristabilire la giustizia storica.

"Quattro anni fa avete preso una decisione storica. Grazie alla vostra decisione, Sebastopoli e la Crimea sono ritornate a casa nella nostra nostra patria comune, la casa della Madre Russia", — ha detto il capo di Stato, intervenendo a Sebastopoli durante un concerto-comizio per celebrare il 4° anniversario della riunificazione della Crimea con la Russia.

Ha sottolineato che gli abitanti della Crimea hanno ristabilito la giustizia storica, "violata in epoca sovietica, quando la Crimea e Sebastopoli vennero illegalmente, anche rispetto alle leggi dell'Unione Sovietica, cedute dalla Repubblica Socialista Sovietica Russa".

La Crimea è ritornata ad essere una regione russa dopo il referendum del marzo 2014  indetto sullo sfondo del colpo di stato in Ucraina di febbraio. Per la riunificazione con la Russia hanno votato a favore il 96,77% degli elettori della Repubblica di Crimea e il 95,6% dei cittadini di Sebastopoli.    

Correlati:

Presidente ucraino innervosito per visita di Putin in Crimea
Visita di Putin in Crimea
Veneto e Crimea sempre più vicine
Tags:
Vladimir Putin, Crimea, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik