23:00 20 Giugno 2018
Afghan security forces leave after gunfire at the site of an attack in Kabul, Afghanistan July 31, 2017

Kabul sostituisce le armi russe, ridotto potenziale militare

© REUTERS / Omar Sobhani
Mondo
URL abbreviato
2028

Mosca è stupita dal fatto che USA e NATO hanno imposto a Kabul di sostituire gli armamenti russi, cosa che porterà ad una riduzione del potenziale militare delle forze armate afghane, ha dichiarato in una intervista con Sputnik il direttore del secondo dipartimento per l’Asia del Ministero degli esteri, Zamir Kabulov.

"La linea di Stati Uniti e NATO per l'imposizione a Kabul di sostituire le armi e i velivoli russi ci sorprende in quanto porterà ad una riduzione del potenziale militare afghano" ha detto Kabulov.

Ha ricordato che l'accordo bilaterale intergovernativo tra Mosca e Kabul per la fornitura di armamenti russi è entrato in vigore a novembre 2016. Il documento forma una base normativo-giuridica  per un'assistenza russa per armare ed equipaggiare le forze di sicurezza afghane.

"Al momento, sono in corso trattative per la riparazione di pezzi di ricambio dell'Aviazione militare dell'Afghanistan per elicotteri di produzione russa (sovietica)" ha aggiunto Kabulov.

 

Correlati:

Afghanistan, esplosione a Kabul: forse colpito convoglio truppe
A Kabul sventato attacco terroristico contro l'Ambasciata russa
A Kabul bombardato quartiere diplomatico: missili esplosi nel quartier generale forze ISAF
Afghanistan, forze aeree di Kabul attaccano Is: 9 morti
Tags:
dispiegamento delle armi, Armi, armi letali, Armi, Armi, Il Ministero degli Esteri della Russia, NATO, Zamir Kabulov, Afghanistan, Kabul
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik