17:39 03 Agosto 2020
© Sputnik .

Dal Ghouta sono state salvate oltre 300 persone.

Più di 300 persone hanno lasciato il Ghouta orientale in Siria negli ultimi giorni, da quando il corridoio umanitario ha iniziato a funzionare: lo ha detto il generale Vladimir Zolotukhin, portavoce del centro russo per la riconciliazione siriana.

Correlati:

Siria, in Ghouta orientale iniziati scontri tra vari gruppi ribelli
Forze filo-Assad scoprono laboratorio per produrre armi chimiche in Ghouta orientale
Damasco apre nuovo corridoio umanitario in Ghouta orientale
Tags:
Crisi in Siria, convoglio umanitario, centro russo per la riconciliazione siriana, Centro per la riconciliazione, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altri video