08:01 20 Giugno 2018
Il Pentagono, il quartier generale del Dipartimento della difesa statunitense.

Pentagono parla della minaccia russa in Europa

© Foto: Pubblico dominio
Mondo
URL abbreviato
16224

La Russia è la minaccia principale delle forze americane in Europa, scrive il National Interest citando il comandante principale delle forze NATO nella regione, il generale Curtis Scaparotti.

A detta sua la parte russa "continua a minare la sicurezza e a ignorare le norme del diritto internazionale, le quali garantiscono la pace in Europa dal momento della fine della seconda guerra mondiale.

"Le nostre priorità strategica sono il contenimento della Russia da un eventuale aggressione e la prevenzione dell'influenza negativa della Russia sugli alleati europei e i partner USA" ha detto Scaparotti.

Il generale ha constatato che i militari americani stanno lavorando a diverse opzioni per la difesa dei paesi europei dall'aggressione russa, tra le quali ci sono scenari di scontri armati con Mosca.

Tuttavia Scaparotti ha dichiarato che le forze armate non bastano, il governo americano deve mantenere un approccio unico nei confronti del contenimento della Russia.

Il generale ha inoltre sottolineato che la minaccia russa va oltre i limiti dello spazio europeo.

"La Russia ha influenza in Medio Oriente, dove il suo intervento nella guerra civile in Siria ha rafforzato regime di Assad e ha permesso all'Iran di diffondere la sua influenza nella regione. La parte russa è anche sempre più attiva nel fornire assistenza ai paesi del Medio Oriente, nel rafforzamento della cooperazione con l'Iran e sta espandendo la sua influenza in Arabia Saudita, Egitto, Libia e Cipro. Tali sforzi nel portare ad un cambiamento nelle dinamiche regionali è dannoso per la sicurezza di Israele, la stabilità in Libano e gli interessi americani nella regione" ha detto Scaparotti.

Ha aggiunto che la Russia sta cercando di cambiare l'attuale ordine mondiale a suo favore.

In precedenza, il Congresso degli Stati Uniti ha incaricato i ministeri di sviluppare una strategia per contrastare la "minaccia russa". Mosca, a sua volta, ha ripetutamente negato le accuse di voler destabilizzare la situazione. 

 

Correlati:

Al Pentagono ipotizzano quando la Russia sarà più forte degli USA in Europa
Pentagono riconosce inefficacia difesa anti-missile USA contro missili di Russia e Cina
Pentagono deluso dalle dichiarazioni di Putin sulle nuove armi dell'esercito russo
Il Pentagono rifiuta di commentare la discussione di nuove misure contro Assad
Tags:
Minaccia, Minaccia russa, Minacce, minaccia, dichiarazioni del Pentagono, esercito USA, Pentagono, Curtis Scaparrotti, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik