12:22 18 Dicembre 2018
Virus

Umanità minacciata dalla “malattia x”

CC0
Mondo
URL abbreviato
260

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha avvertito della comparsa della micidiale "malattia X", riporta il Daily Star.

Come raccontato al tabloid inglese dal direttore del consiglio di ricerca norvegese e consulente scientifico dell'OMS Jon-Arne Rottingen, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha diffuso un avvertimento tra i medici su una nuova malattia epidemica provocata da un agente sconosciuto. Secondo lui, fino a quando l'agente patogeno che causa la malattia non verrà identificato, l'imminente epidemia della malattia può essere "senza precedenti".

Nel frattempo l'esperto ha sottolineato che al momento l'OMS sta lavorando alla preparazione di un vaccino contro la "malattia x" e ai test che possano diagnosticare la malattia.

La scorsa settimana gli scienziati dell'Università di Harvard avevano riferito di aver creato un vaccino che può distruggere quasi completamente il cancro. Si tratta di un vaccino personalizzato, la cui azione si basa sulle peculiarità singolari delle molecola di peptide delle cellule tumorali. Il farmaco riconosce la formazione oncologica e stimola la reazione immunitaria: i test nei topi hanno mostrato la sua maggiore efficacia rispetto al trattamento convenzionale: i roditori hanno vissuto 150 invece di 30 giorni.    

Tags:
Minaccia, malattia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik