22:03 17 Novembre 2018
Bandiera ucraina, crisi Donbass

Filorussi del Donbass denunciano rafforzamento del contingente militare di Kiev

© AP Photo / Evgeniy Maloletka
Mondo
URL abbreviato
1113

Le forze di sicurezza ucraine stanno rafforzando il contigente nel Donbass sfruttando il recente accordo per una tregua, ha dichiarato ai giornalisti oggi il vice comandante delle milizie dell'autoproclamata Repubblica Popolare del Donbass Eduard Basurin.

Il gruppo di contatto per l'Ucraina aveva concordato il cessate il fuoco completo nel Donbass a partire dal 5 marzo.

"Sfruttando l'accordo sul cessate il fuoco, la parte ucraina continua a rafforzare il contingente, allo stesso tempo viola gli accordi di Minsk relativamente alla dislocazione delle armi pesanti, senza nemmeno cercare di nascondere questi fatti", ha detto Basurin.

Secondo il rappresentante filorusso, gli uomini dell'artiglieria ucraina sono stati condotti a 24 chilometri dalla linea di contatto. Inoltre durante la settimana le unità di cecchini delle forze ucraine hanno effettuato esercitazioni si tattiche offensive, "a conferma delle intenzioni aggressive degli invasori ucraini".

Correlati:

Ucraina: gruppo di contatto si accorda per una tregua nel Donbass
L'esercito ucraino in Donbass attende una colossale disfatta
Ucraina, Poroshenko firma la legge sul reintegro del Donbass
Germania, Gabriel appoggia apertamente il piano di Putin per il Donbass
“Sorprendono le ultime dichiarazioni della missione OSCE nel Donbass”
Tags:
Difesa, Sicurezza, tregua, Accordi di Minsk, esercito ucraino, Eduard Basurin, Repubblica popolare di Donetsk, Donbass, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik