22:28 20 Luglio 2018
Residenti di Aleppo, Siria.

Bloomberg: il secolo americano si è concluso in Siria

© Sputnik . Muhammad Maarouf
Mondo
URL abbreviato
11352

In Siria si è definitivamente concluso il secolo americano e ora la democrazia nel mondo è stata sostituita dal conflitto tra le grandi potenze e la una nuova autocrazia. Ne parla Bloomberg.

Per tutti coloro che pensavano che la svolta nella campagna contro lo Stato islamico potesse sviare l'attenzione dei media per la guerra civile in Siria sono rimasti delusi. il conflitto siriano non solo è andato in declino, ma si è intensificato a causa della violenta offensiva delle forze governative nelle zone vicino a Damasco.

Questi eventi non solo dimostrano che il conflitto siriano rimane una terribile catastrofe umanitaria. Ma che la Siria è diventata il collegamento di una serie di "tendenze destabilizzanti", che stanno spingendo l'intero ordine mondiale verso la crisi.

Questo ordine è stato originariamente creato dopo la seconda guerra mondiale, ma ha raggiunto la "piena fioritura" dopo il crollo dell'Unione Sovietica. L'era della Guerra Fredda è stata caratterizzata dalla speranza l'ordine e la civiltà prevalessero su aggressività e disumanità, che la democrazia fosse veramente globale, e che la lotta tra le grandi potenze potesse rimanere un ricordo del passato.Tuttavia, quasi 30 anni dopo, l'ottimismo ha ceduto il posto tendenze più cupe che possono essere osservate in Siria.

"Alla fin fine, alcune guerre sono ricordate non tanto per il danno spaventoso che hanno inflitto ai loro partecipanti e agli osservatori esterni, ma per quello che dicono sullo stato del mondo su una scala più ampia. Ora vediamo che la guerra civile in Spagna, per esempio, non è solo un tragico episodio nella storia del paese, ma una dimostrazione che l'intero sistema internazionale è in uno stato di tensione. Oggi il nostro sistema internazionale sta diventando meno efficace. Se questo processo continua, un giorno, guardando al passato, scopriremo che la crisi in Siria è stata il precursore di un collasso su larga scala", afferma l'articolo.

Correlati:

Siria, forze turche hanno ucciso oltre 3mila curdi ad Afrin
Sebastopoli: manifestazione in memoria delle vittime dell'incidente dell'An-26 in Siria
Siria, Putin: accordi tra Russia, Iran e Turchia stanno funzionando
Tags:
ordine mondiale, Conflitto, Media, democrazia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik