09:57 24 Maggio 2018
Roma+ 20°C
Mosca+ 21°C
    Costruzionee del gasdotto Nord Stream 2

    Nord Stream 2, per premier polacco è un progetto estremamente pericoloso

    © Sputnik . Igor Zarembo
    Mondo
    URL abbreviato
    6119

    Il primo ministro della Polonia Mateusz Morawiecki, in una conferenza stampa a margine dell’incontro con i colleghi di Lituania, Lettonia ed Estonia, ha riconosciuto l’indipendenza di Varsavia dal gas russo e ha criticato il progetto North Stream 2. Lo riferiscono i media locali.

    "La Polonia è da tempo indipendente da Gazprom. Abbiamo costruito un terminal per il gas naturale liquefatto a Swinoujscie ed ora intendiamo espandere le sue capacità. Siamo inoltre in trattative con la Danimarca e la Norvegia", ha detto Morawiecki.

    Egli ha anche osservato che la Polonia e i Paesi Baltici considerano il progetto Nord Stream 2 "estremamente pericoloso per questa parte d'Europa".

    In precedenza, il capo di Uniper, Klaus Schäfer, ha dichiarato che il gasdotto Nord Stream 2 è necessario per garantire l'affidabilità e la sicurezza delle forniture di gas naturale all'Europa.

    Il progetto Nord Stream 2 prevede la costruzione di un gasdotto a due rami con una capacità totale di 55 miliardi di metri cubi di gas all'anno. Esso raggiungerà la Germania passando sul fondo del Mar Baltico.

    Correlati:

    I partner europei di Gazprom confermano la costruzione del Nord Stream 2
    Lo Spiegel spaventa i tedeschi affermando che il Nord Stream 2 colpirà i portafogli
    Esperto: situazione intorno al Nord Stream 2 sempre più politicizzata
    Tags:
    Nord Stream 2, Indipendenza, gasdotto, Energia, Polonia, Paesi Baltici
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik