11:43 19 Aprile 2018
Roma+ 17°C
Mosca+ 7°C
    Confine Norvegia-Russia

    Norvegia, l'intelligence addita la Russia come principale minaccia a interessi nazionali

    CC BY-SA 4.0 / BIL
    Mondo
    URL abbreviato
    11112

    La Russia è la principale minaccia per gli interessi norvegesi, poiché impedisce all'UE e alla NATO di stabilirsi nelle regioni circostanti e cerca anche di influenzare gli affari interni dei paesi occidentali. Lo riporta il Dagens Nyheter citando il capo dell'intelligence militare norvegese Morten Haga Lunde.

    Il nuovo rapporto annuale dell'intelligence norvegese evidenzia quanto grande sia l'influenza di Norvegia e Russia nell'Artico, che ha recentemente acquisito un peso sempre più strategico. Questo avrebbe portato all'attacco informatico delle imprese di telecomunicazioni, delle istituzioni educative e delle amministrazioni pubbliche da parte della Russia.

    Il rapporto rileva che negli ultimi anni sono aumentate le operazioni russe contro l'Occidente. In particolare, i tentativi di interferire nelle elezioni e di influenzare i loro risultati, cosa che rappresenta una seria sfida per le democrazie occidentali.

    Ma gli attacchi hacker non hanno colpito solo gli obiettivi tradizionali. All'inizio di gennaio è stata colpita l'autorità sanitaria regionale della Norvegia meridionale e orientale. Gli hacker hanno sottratto i dati delle cartelle cliniche di alcuni pazienti legati alle forze armate. Tuttavia, secondo il governo, questo attacco non è stato abbastanza serio da compromettere la sicurezza dei pazienti.

     

    Correlati:

    Norvegia, il Finnmark vuole relazioni di buon vicinato con la Russia
    L'ambasciatore russo in Norvegia: Oslo non ha sostituito la Russia nel mercato del pesce
    Svezia e Norvegia rifiutano di considerare la Russia una minaccia nell'Artico
    Tags:
    Attacchi informatici, Intelligence, Minaccia, Norvegia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik