20:08 22 Aprile 2018
Roma+ 20°C
Mosca+ 3°C
    L'intervento del presidente Putin all'Assemblea Federale

    Pentagono deluso dalle dichiarazioni di Putin sulle nuove armi dell'esercito russo

    © Sputnik . Grigoriy Sisoev
    Mondo
    URL abbreviato
    22321

    Il Pentagono "è deluso" dalle dichiarazioni del presidente russo Vladimir Putin sui nuovi tipi di armi a disposizione delle forze armate russe, ha affermato il vice segretario della Difesa John Rood.

    "Conosciamo lo sviluppo degli armamenti russi e con preoccupazione osserviamo alcuni cambiamenti nella dottrina militare russa e nel programma di esercitazioni militari, ma ci ha deluso come il presidente della Federazione Russa ha deciso di presentare tutto questo," — Rood ha affermato nel corso di un'audizione nella commissione Difesa del Senato degli Stati Uniti.

    Non ha fornito ulteriori dettagli, ma in precedenza il Dipartimento di Stato aveva dichiarato di aver visto una simulazione al computer mostrata durante l'intervento di Putin, in cui i missili erano diretti verso il territorio americano.

    La settimana scorsa Putin, dopo aver letto il messaggio all'Assemblea Federale, ha parlato delle più recenti armi strategiche a disposizione della Russia.

    Correlati:

    Entrata nave da guerra USA nel Mar Nero
    La NATO effettuerà esercitazioni su larga scala ai confini con la Russia
    Putin ha mostrato il suo nuovo arsenale per esortare gli USA al dialogo e al rispetto
    Il messaggio di Putin: “ora ci ascolterete”
    Putin: nuovi missili nucleari già testati con successo
    Putin racconta come si sente ad essere considerato il più cattivo del mondo
    Tags:
    Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Forze Strategiche Missilistiche, Esercito russo, Pentagono, John Rood, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik