05:14 17 Giugno 2019
Nave greca nel Mar Egeo

La Grecia chiede aiuto ad UE e NATO

© AP Photo / Lefteris Pitarakis
Mondo
URL abbreviato
408

La Grecia sta cercando l'assistenza della UE e della NATO per liberare 2 soldati arrestati al confine dai militari turchi. Sono stati arrestati con l'accusa di spionaggio.

Il ministro della Difesa greco ha detto che i soldati sono stati fermati a pochi metri dal confine nel territorio turco mentre pattugliavano la zona per contrastare l'immigrazione clandestina.

"La Turchia è un membro della NATO, alleato della Grecia nella NATO, questi incidenti vengono risolti pacificamente attraverso i negoziati tra i militari dei due Paesi", ha detto il ministro della Difesa greco Pannos Kammenos.

Il ministro greco ha informato i suoi colleghi europei e il capo della diplomazia UE Federica Mogherini. Tutti hanno espresso la loro solidarietà alla Grecia. Federica Mogherini ha risposto inequivocabilmente alla relativa domanda in una conferenza stampa:

"È estremamente importante avere relazioni di buon vicinato e lo ricordiamo costantemente ai nostri interlocutori turchi a tutti i livelli, anche da parte mia." Era estremamente importante per noi condividere queste informazioni ed esprimere la nostra speranza per un risultato positivo e moderato".

Il vertice UE-Turchia, previsto il prossimo 26 marzo a Varna, in Bulgaria, continua a rimanere in bilico. Il presidente del Consiglio d'Europa ha affermato che si svolgerà a condizione che la Turchia fermi le sue provocazioni nella zona economica esclusiva di Cipro e nel Mar Egeo. Fonti diplomatiche della UE riferiscono che i canali di comunicazione con la Turchia sono aperti, ma i colloqui non sono sempre piacevoli.

Correlati:

Erdogan: Turchia stanca per i negoziati di adesione all'UE
Per capo diplomazia tedesca non c'è posto nella UE per Ucraina e Turchia
Erdogan: la Turchia non perderà niente se non entrerà nell’UE
Juncker avverte Erdogan: se ritorna la pena di morte in Turchia, addio alla UE
Tags:
Difesa, Sicurezza, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Confine, arresto, Incidente, NATO, Esercito, Federica Mogherini, Pannos Kammenos, Mar Egeo, UE, Turchia, Grecia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik