15:07 19 Aprile 2019
I bambini in una città occupata dai combattenti vicino a Damasco

Siria, la Gutha orientale sarà evacuata attraverso corridoio umanitario

© REUTERS / Bassam Khabieh
Mondo
URL abbreviato
2111

Parte degli insorti saranno evacuati dalla Gutha orientale attraverso un corridoio umanitario, insieme alle loro famiglie. Lo ha fatto sapere il rappresentante del Centro russo per la riconciliazione in conflitto in Siria Vladimir Zolotukhin.

"Gli insorti lasceranno la Gutha orientale insieme alle loro famiglie attraverso un corridoio umanitario", ha detto Zolotukhin.

Mercoledì 7 marzo è iniziata l'ottava pausa umanitaria nella regione.

In precedenza, il ministro russo della Difesa Sergei Shoigu ha detto che su indicazione del presidente Vladimir Putin una pausa umanitaria sarebbe stata introdotta per la Gutha orientale.

Correlati:

USA accusano la Russia di violare la risoluzione ONU sulla Siria
Siria, Ben-Zvi: Israele in contatto con Russia per ritiro truppe sciite
La rivista ufficiale dell'esercito USA ha scritto sulla vittoria russa in Siria
Tags:
assistenza umanitaria, militanti, evacuazione, Centro per la riconciliazione, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik