08:46 27 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

In Russia gli eventi meteorologici di grave entità causati dei cambiamenti climatici sono destinati ad aumentare in futuro fino a raggiungere una media di 16 all'anno. Lo rivela una ricerca del Centro Antistikhiya.

La ricerca osserva che negli ultimi 25 anni il numero di fenomeni naturali pericolosi e di grandi disastri è cresciuto costantemente. I rischi di emergenze derivanti dal processo di cambiamento climatico globale e dall'attività economica rappresentano una minaccia significativa per la popolazione e per l'economia.

Nelle aree critiche e potenzialmente pericolose vivono più di 90 milioni di russi (60% della popolazione). Il danno economico annuale (diretto e indiretto) dovuto alle emergenze di vario tipo può raggiungere l'1,5-2% del prodotto interno lordo, ovvero da 675 a 900 miliardi di rubli.

"Il numero dei fenomeni meteorologici pericolosi ha una forte tendenza ad aumentare, seguendo il trend di crescita della temperatura dovuto ai cambiamenti climatici", si legge nel documento ed evidenzia che l'aumento annuale di tali emergenze nei prossimi anni sarà in media di 15-16 casi.

Il documento rileva inoltre che oltre il 70% degli eventi meteorologici pericolosi si verifica da aprile a ottobre.

 

Correlati:

Clima, l'allarme di Stephen Hawking: l'umanità dovrà cercarsi un'altra casa
A Mosca si offrono servizi per liberare le auto sommerse dalla neve
Russia: nell'isola di Sakhalin stato d'emergenza per tanta neve
Tags:
Ricerca scientifica, emergenza, disastro, clima, cambiamenti climatici, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook