06:39 03 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
211
Seguici su

Alcuni paleobiologi svedesi e danesi hanno studiato fossili di 1,6 miliardi di anni fa, trovati nell'India centrale. Hanno trovato minuscole cavità sferiche lasciate da bolle di ossigeno. Il loro studio è stato descritto dai ricercatori nella rivista Geobiology.

Tracce di microbi vissuti milioni di anni fa ce ne sono poche: si tratta di strutture di cianobatteri filamentosi, polveri formate da stuoie batteriche e bolle di gas in esse contenute. I microbi che hanno lasciato tracce di bolle di ossigeno sono stati la prima forma di vita sulla Terra, hanno reso l'atmosfera terrestre adatta alla vita delle piante e degli animali. Queste bolle avrebbero potuto contenere cianobatteri che vivevano in acque poco profonde. Hanno poi prodotto ossigeno tramite la fotosintesi. Le pareti di alcune delle bolle sono attorcigliate, il che conferma la flessibilità della materia in cui si sono formate.

 

Tags:
Vita, biologia, Scienza e Tecnica, batteri
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook