06:35 19 Agosto 2018
Portaerei USA Carl Vinson (foto d'archivio)

In Vietnam si rivede una portaerei americana dopo quarant'anni

© REUTERS / U.S. Navy
Mondo
URL abbreviato
7129

La portaerei della Marina statunitense "Carl Vinson" è arrivata nel porto di Danang. Questa è la prima visita di una portaerei americana in Vietnam dalla fine della guerra nel 1975, evidenzia il giornale locale Tuoi Tre.

Le autorità locali e americane l'avevano concordato durante la visita dello scorso gennaio in Vietnam del numero uno del Pentagono James Mattis. Come previsto, la portaerei rimarrà nel porto vietnamita più importante per cinque giorni. La nave è scortata dall'incrociatore missilistico Lake Champlain e dal cacciatorpediniere Wayne E. Meyer.

E' la più grande presenza militare statunitense nella regione dopo la fine della guerra del Vietnam, osserva il giornale.

Complessivamente un equipaggio da 5mila persone si trova a bordo del gruppo navale americano, ha riferito il rappresentante ufficiale del Consolato statunitense ad Ho Chi Minh.

La guerra del Vietnam è stato uno dei più sanguinosi conflitti nel Dopoguerra. Il conflitto armato è durato per 25 anni dal 1950 al 1975. Le prime unità americane furono trasferite nel Vietnam del Sud nel 1961. In quattordici anni di guerra gli Stati Uniti hanno perso circa 58mila soldati, mentre 1.700 sono i dispersi.

Correlati:

Vietnam, un altro produttore straniero dei fucili di precisione russi OSV-96
La crescita del potenziale militare del Vietnam è legata alla Russia
Reazione USA a proposta Parlamento russo per ripristinare basi militari a Cuba e Vietnam
Tags:
Geopolitica, Difesa, Sicurezza, Pentagono, marina USA, Asia, USA, Vietnam
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik