04:23 19 Luglio 2018
OSCE

Elezioni Italia: rifiutato visto a senatore russo come osservatore OSCE per elezioni

© Foto : OSCE/Curtis Budden
Mondo
URL abbreviato
19132

Il Ministero degli esteri dell’Italia si è rifiutato di rilasciare il visto al senatore Vladimir Jabarov, il quale nell’ambito dell’Assemblea Parlamentare dell’OSCE avrebbe dovuto osservare lo svolgimento delle elezioni parlamentari nel paese.

"Gli italiani non hanno risposto allungo alla mia richiesta di partecipare in qualità di osservatore presso l'Assemblea parlamentare dell'OSCE, è seguito poi un rifiuto" ha detto Jabarov a Sputnik di domenica.

Egli ha sottolineato che in accordo con la risoluzione dell'Assemblea Parlamentare, adottata a Tbilisi, dovrebbe essere garantito il libero accesso ai membri dell'Assemblea che partecipano a tutte le attività ufficiali dell'Assemblea parlamentare dell'OSCE e altre attività parlamentari.

"Tuttavia, il Ministero degli esteri italiano, spaventato dalle pressioni dell'UE sull'Italia, ha inviato una nota alla nostra ambasciata a Roma" ha detto il senatore.

Ritiene che ora la Russia "possa riservarsi il diritto di rispondere ai parlamentari italiani nel quadro dell'Assemblea Parlamentare dell'OSCE".

Il parlamentare ha espresso rammarico in relazione alla situazione, notando comunque i buoni rapporti in generale tra i legislatori russi e italiani.

 

Correlati:

Ucraina, rappresentante russo all'Osce: Kiev ha scelto la linea della forza
OSCE pubblica rapporto su attacco nazionalisti ucraini contro edifici russi a Kiev
Elezioni politiche: Renzi e Berlusconi hanno votato (VIDEO)
Elezioni politiche: 46 milioni italiani al voto
Se Berlusconi vincerà le elezioni, la Russia tornerà ad avere un alleato chiave in Europa
Tags:
elezioni, elezione, Elezioni, il ministero degli Esteri, OSCE, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik