22:55 22 Ottobre 2018
pasta

Ricerca: sempre più russi amano cucinare la pasta

CC0
Mondo
URL abbreviato
2100

L’aumento degli acquisti di pasta, salse e spezie da parte dei russi nel 2017 indica la crescita di interesse per i pasti cucinati in casa. Lo rivela una ricerca Nielsen.

"Da febbraio 2017 a gennaio 2018 le vendite in Russia dei prodotti culinari sono cresciute più velocemente rispetto alla media del mercato: la vendita di pasta è aumentata del 3,5%, quella delle salse del 4,9% e le spezie del 2,2%", afferma lo studio.

La crescita della domanda di questi prodotti fatto in modo che aumentasse la loro presenza nella grande distribuzione e il relativo abbassamento dei prezzi.

"Sugli scaffali dei supermercati i formati di pasta sono aumentati da 65 nel 2016 a 72 nel 2017; i tipi di spezie da 78 a 86 e le salse da 88 a 100", continua la relazione.

Il formato di pasta più venduto in Russia, secondo lo studio, sono le tagliatelle (70,6%) e il loro consumo è aumentato del 13,9%.

Inoltre, la vendita di ketchup è cresciuta dell'1,8% e le altre salse più vendute sono la salsa alla carbonara e le salse georgiane.

Correlati:

Sondaggio: la Russia fa parte dell'Europa?
Sondaggio: i russi e i social network
Sondaggio: i russi indicano gli uomini icona del XX secolo
Tags:
pasta, consumo, vendite, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik