05:32 21 Aprile 2018
Roma+ 13°C
Mosca+ 10°C
    Erevan, Armenia

    Armenia, il parlamento ha eletto per la prima volta il capo dello stato

    © Sputnik . Aleksey Kudenko
    Mondo
    URL abbreviato
    0 80

    Il parlamento armeno ha eletto per la prima volta il capo dello stato dopo la transizione al sistema parlamentare, chiudendo in questo modo la riforma costituzionale. Lo riportano i media russi.

    Armen Sargsyan, candidato del partito repubblicano ed ex ambasciatore dell'Armenia in Gran Bretagna, è stato eletto presidente con il 90% dei voti.

    Sargsyan si insedierà ufficialmente il 9 aprile, dopo la scadenza del mandato dell'attuale presidente. Lo stesso il governo si dimetterà. Il primo ministro sarà eletto dal partito di governo o dalla coalizione di governo.

    Dopo la sua elezione, Armen Sargsyan ha ringraziato il Parlamento per la fiducia accordatagli e ha promesso di applicare tutta la sua conoscenza ed esperienza al servizio dello stato.

    Armen Sargsyan, 65 anni, si è laureato nel 1976 all'Università Statale di Yerevan, dove dal 1976 al 1990 ha insegnato fisica e ha fondato il dipartimento di modellazione matematica di sistemi complessi. Dal 1984 al 1985 ha tenuto conferenze e svolto attività di ricerca presso l'Astronomical Institute of Cambridge University. Dal 1986 al 1992 ha insegnato all'Università Statale di Mosca e negli atenei di Germania, Stati Uniti, Grecia e Regno Unito.

    Negli anni Novanta è stato ambasciatore dell'Armenia in Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo, Città del Vaticano e Regno Unito.

     

    Correlati:

    Dopo otto anni l'Armenia prenderà parte al forum di Davos
    Armenia, ratificato accordo con Russia per prestito alla difesa
    Armenia: ratificato il contratto con la Difesa russa da 100 milioni di dollari
    Tags:
    elezione, Presidente, Armenia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik