04:19 17 Luglio 2018
Mosul, Iraq

Iraq, scoperta fossa comune di cristiani presso Mosul

© REUTERS / Alkis Konstantinidis/File photo
Mondo
URL abbreviato
101

Le forze di sicurezza e la milizia popolare irachene hanno scoperto una fossa comune con i corpi di 40 cristiani nei pressi della città di Mosul, nel nord dell'Iraq. Lo ha riferito il portale Ghad Press.

"Le forze di sicurezza e la milizia popolare hanno scoperto una fossa comune di cristiani nel distretto di Khalil, ad ovest del villaggio di Badush", ha detto una fonte.

Nel 2016, l'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani (OHCHR) ha riferito che i militanti del gruppo terroristico ISIS hanno rapito 295 ex membri delle forze di sicurezza irachene e li hanno condotti dalla città di Hammam al-allile a Mosul.

Mosul è stata liberata dall'occupazione dell'ISIS nel 2017 dall'esercito iracheno.

Correlati:

A Mosul sono costretti a seppellire i morti in cimitero abbandonato. VIDEO
ISIS sconfitto a Mosul, ma la "guerra per procura" in Iraq continua
Lezioni da Mosul: doppi standard, crimini di guerra e mancanza di obiettività
Tags:
fossa comune, cristiani, Mosul, Iraq
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik