21:55 20 Aprile 2018
Roma+ 19°C
Mosca+ 10°C
    Cristiani ortodossi egiziani

    Il Ministero esteri: preoccupazione per persecuzione dei cristiani in Siria e in Iraq

    © AP Photo / Mosa'ab Elshamy
    Mondo
    URL abbreviato
    10140

    Il vice ministro degli esteri russo Mikhail Bogdanov ha annunciato la preoccupazione della Russia dovuta alla persecuzione dei cristiani in Medio Oriente.

    "La tragica situazione in cui si trovano i cristiani mediorientali è fonte di seria preoccupazione per la Russia", ha detto Bogdanov.

    In particolare, ha attirato l'attenzione sulla situazione in Siria e in Iraq, "dove durante la guerra i terroristi hanno ucciso e cacciato dalle loro case decine di migliaia di cristiani".

    In precedenza, il Consiglio di sicurezza ha parlato delle nuove tattiche dei terroristi in Siria.

    Correlati:

    “Fratelli traditi”, un libro rompe il silenzio sui cristiani perseguitati
    La Russia aiuta a ricostruire santuari musulmani e cristiani in Siria
    Chiesa Ortodossa Russa preoccupata per futuro dei cristiani in Medio Oriente
    In Siria si ricostruiscono chiese e monasteri cristiani dopo vittorie forze filo-Assad
    Tags:
    cristiani, persecuzioni, Persecuzioni, Cristianesimo, cristiani, il ministero degli Esteri, Mikhail Bogdanov, Medio Oriente, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik