00:06 23 Aprile 2018
Roma+ 16°C
Mosca+ 1°C
    Dariga Nazarbayeva

    Figlia di Nazarbayev disobbedisce a suo padre e parla in russo

    © Sputnik . Vladimir Vyatkin
    Mondo
    URL abbreviato
    2181

    Il Capo della commissione per le relazioni internazionali del Kazakistan, Dariga Nazarbayeva, nel corso di una sessione plenaria ha letto in russo una richiesta sullo stato del settore bancario del paese al Presidente della Banca Nazionale Daniyar Akishev. Ha anche esortato a non esagerare sulle questioni linguistiche nel paese, riferisce Sputnik.

    Quando è stato chiesto il motivo per cui ha espresso una richiesta in russo, ma non in kazako, come richiesto dal presidente del paese e suo padre, Nursultan Nazarbayev, ha detto che "la lingua russa non è stata annullata", così ha parlato nella lingua in cui lei era a suo agio.

    "Tutti cerchiamo di soddisfare le richieste del presidente. Nessuno ha ancora cancellato la lingua russa, grazie a Dio, questo, e probabilmente questo non accadrà mai. Dobbiamo rispettare le altre persone, quindi penso che non si possa andare troppo lontano su tale questione. L'armonia e l'amicizia interetnica non sono state cancellate. Le lingue parlate nel nostro paese, tra cui quelle parlate presso gli organismi statali, sono oggi approvate dalla costituzione del Paese" ha detto Nazarbayeva.

    Il 26 febbraio il presidente Nursultan Nazarbayev durante la riunione con il Ministro dell'informazione e delle comunicazioni, Dauren Abaev, ha incaricato il parlamento e il governo di passare alla lingua kazaka, che, a suo parere, migliorerà lo status di una lingua. "Allo stesso tempo, non si dovrebbe violare i diritti dei cittadini in questa materia. È necessario fornire loro la possibilità di un'interpretazione simultanea", ha aggiunto. L'ultima sessione del parlamento è stata quasi completamente tenuta in lingua kazaka. 

    Correlati:

    Proposta di rinominare la capitale del Kazakistan in onore di Nazarbaev
    Putin e Nazarbaev depongono fiori alla tomba del Milite Ignoto a Mosca
    Tags:
    Linguaggio, lingua, lingua russa, Parlamento, Nursultan Nazarbayev, Kazakistan
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik