16:42 16 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
8013
Seguici su

Interferenze esterne, come la creazione da parte degli Stati Uniti di circa 20 basi militari nel Kurdistan siriano, ostacolano il fatto che si possa portare pace e stabilità in Siria: lo ha detto Alexander Venediktov, assistente del segretario del Consiglio di sicurezza russo.

"Il ritorno della pace e della stabilità in Siria — ha detto — è ostacolato da continue interferenze esterne nella crisi siriana: per esempio, sul territorio controllato dalle unità di autodifesa del Kurdistan, sono state create circa 20 basi militari statunitensi".

Correlati:

Vorrei ma non posso, congelata l’indipendenza del Kurdistan iracheno
Baghdad rinuncia ad indagini contro Rosneft per gli affari con il Kurdistan iracheno
Tags:
Base militare, Alexander Venediktov, Iraq, Siria, Kurdistan, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook