09:02 22 Aprile 2018
Roma+ 14°C
Mosca+ 3°C
    La sede del CIO a Losanna

    Il CIO ripristina l'adesione del Comitato Olimpico della Russia

    Mondo
    URL abbreviato
    841

    Il Comitato Olimpico Internazionale, CIO, ha ripristinato l'adesione nell'organizzazione del Comitato Olimpico della Russia, sospeso il 5 dicembre dello scorso anno, due mesi prima dell'inizio delle Olimpiadi invernali, hanno riferito a Sputnik fonti diverse, non collegate tra loro.

    Il comitato esecutivo del CIO il 5 dicembre ha preso la decisione di sospendere il Comitato Olimpico Russo. Gli atleti russi sono stati ammessi a partecipare alle Olimpiadi sudcoreane con lo status di "atleti olimpici della Russia", OAR, e con la bandiera olimpica.

    La decisione è stata presa sulla base del lavoro della commissione del CIO sotto la guida di Denis Oswald e Samuel Schmid, che hanno effettuato test antidoping agli atleti russi alle Olimpiadi del 2014 a Sochi e hanno analizzato le informazioni sull' "intervento governativo" nel sistema antidoping russo. Nel rapporto della commissione Schmid viene osservato che le prove del supporto delle agenzie governative russe nel "sistema doping" non sono state trovate. Le autorità russe hanno più volte respinto le accuse.

    Gli olimpionici russi alle Olimpiadi del 2018 hanno conquistato 2 medaglie d'oro, 6 d'argento e 9 di bronzo.

     

     

    Correlati:

    CIO ammette possibile ritiro parziale sanzioni da Comitato Olimpico Russo
    Media: il CIO deve restituire agli atleti russi la bandiera nazionale
    Le Olimpiadi del CIO
    Tags:
    Olimpiadi 2018, CIO, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik