05:30 21 Aprile 2018
Roma+ 13°C
Mosca+ 10°C
    Propulsori missilistici RD-180

    Russia: sperimentato il motore per il razzo americano Atlas

    © AP Photo / Maxim Marmur
    Mondo
    URL abbreviato
    333

    Nell'Istituto di prova del consorzio scientifico produttivo Energomash, prima della spedizione al cliente, sono stati effettuati con successo test al motore RD-180 per il razzo vettore Atlas, si legge nel messaggio dell'impresa.

    Il dirigente dell'Istituto Andrej Ushkov ha detto che i test sono stati positivi ed eseguiti in pieno, riferisce Sputnik. Ricordiamo che nel mese di giugno 2016 il Senato USA ha concordato l'acquisto di motori russi RD-180 per i missili. Nel mese di maggio 2017 è stato riferito che con insuccesso sono finiti i test del motore missilistico BE-4, che è un analogo russo del RD-180.

    I media statunitensi hanno riferito che problemi finanziari e tecnici hanno costretto il Pentagono a ripiegare sui motori da razzo russi RD-180, almeno fino alla metà del prossimo decennio, cioè più anni di quanto previsto inizialmente.

    Il segretario del Consiglio di Sicurezza russo, Nikolai Patrushev, ha dichiarato il 27 gennaio 2018, che la fornitura di motori RD-180 agli USA continua.

    Correlati:

    McCain compensato per la sua campagna contro i motori a razzo russi RD-180
    USA: McCain torna all’attacco dei motori a razzo russi RD-180
    Il rifiuto di utilizzare i motori russi RD-180 può compromettere i progetti della NASA
    Tags:
    missile, motore, Motori, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik