11:33 26 Aprile 2018
Roma+ 15°C
Mosca+ 9°C
     Tesla Roadster

    La Tesla Roadster potrebbe infettare Marte con batteri terrestri

    © Foto: Elon Musk / instagram
    Mondo
    URL abbreviato
    313

    L’automobile Tesla Roadster lanciata su Marte dal nuovo razzo superpesante Falcon Heavy, nel caso dovesse precipitare su Marte, potrebbe portare sul pianeta batteri terrestri, temono gli scienziati.

    "Se su Marte dovesse esistere vita biologica, allora ci sarebbe il rischio che questi organismi potrebbero mischiarsi con quelli terrestri. Pare che gli organismi terrestri siano più inclini ad adattarsi e a popolare Marte, in una situazione del genere saremo in grado di stabilire quale biosfera ci fosse su Marte? Non lo sappiamo" ha comunicato il professore Jay Melosh della Purdue University (Indiana).

    Nella dichiarazione pubblicata sul sito dell'istituto, si prende atto del fatto che la NASA sterilizza qualsiasi apparato che può essere inviato su altri pianeti, pratica necessaria per la protezione degli organismi locali (se presenti) da quelli terrestri, riportano i media russi.

    All'inizio di febbraio, la società SpaceX di Elon Musk ha lanciato nello spazio il primo razzo da carico privato nella storia dell'astronautica, il Falcon Heavy, con una capacità di 65 tonnellate. A bordo del razzo è stata caricata la macchina Tesla Roadster, parte della collezione personale Musk.

    Secondo l'idea, l'auto dovrebbe rimanere nello spazio, il suo atterraggio non dovrebbe avvenire da nessuna parte, quindi non è stata sterilizzata. La caduta della vettura sportiva su Marte è molto improbabile, sebbene il quarto pianeta del sistema solare sia sulla sua traiettoria.

    Nel frattempo, su internet è già apparso un sito Web speciale che consente di tracciare la posizione della Tesla Roadster che vola nello spazio in tempo reale.

    Correlati:

    Astronomi scettici sul programma di Elon Musk: “Tesla non raggiungerà gli asteroidi”
    La Tesla Roadster di Elon Musk viaggia verso la fascia di asteoroidi
    Elon Musk ha rinominato il lanciafiamme, per evitare problemi alla dogana
    Tags:
    Spazio, Tesla, Esplorazione dello spazio, Tesla, NASA, Elon Musk, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik