20:24 25 Aprile 2018
Roma+ 22°C
Mosca+ 12°C
    Drone americano RQ-4 Global Hawk

    Intercettati aerei spia americani ai confini della Russia

    © AP Photo / Northrop Grumman via U.S. Navy, Erik Hildebrandt
    Mondo
    URL abbreviato
    17257

    L’aereo da ricognizione americano EP-3 Aries e il drone strategico RQ-4A Global Hawk ieri hanno condotto dei voli di ricognizioni vicino ai confini della Russia risulta dai dati di monitoraggio della risorsa CivMilAir, che osserva lo spostamento dell'aviazione militare.

    Il ricognitore con il numero d'identificazione 157326, decollato da Creta, ha condotto un volo di ricognizione di diverse ore lungo le coste della Crimea e della regione di Krasnodar.

    ​Il drone di ricognizione col numero di identificazione 10-2043 a sua volta è decollato da una base militare in Sicilia volando lungo le coste della Crimea e del Kuban.

    ​Dall'inizio dell'anno gli aerei militari USA sono stati intercettati molte volte vicino le frontiere russe. In Precedenza il Ministero della difesa della Russia ha invitato gli USA a desistere da tali azioni, tuttavia il Pentagono ha risposto a questo con un rifiuto. 

    Correlati:

    Otto volte in una settimana: l'aviazione ha intercettato aerei spia ai confini russi
    “Gli aerei spia della Russia hanno colto di sorpresa gli USA”
    La Gran Bretagna ha comprato aerei spia vulnerabili agli attacchi degli hacker
    Tags:
    Spionaggio, aerei da guerra, aerei, Spionaggio, Aviazione, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik