Widgets Magazine
12:17 19 Agosto 2019
Ministero della Difesa

Siria, Mosca: Bombe degli insorti su Damasco nonostante tregua

© Sputnik . Natalia Seliverstova
Mondo
URL abbreviato
14326

Il bombardamento della capitale siriana è continuato nelle ultime 24 ore dall’area controllata dal gruppo militante di Jaysh Al-Islam nonostante il suo impegno a rispettare il regime di cessate il fuoco: lo ha detto il ministero della Difesa russo.

"Nonostante le dichiarazioni di riconciliazione rilasciate dal Jaysh al-Islam — si legge in una nota —, gli insorti continuano a bombardare dal territorio sotto il loro controllo prendendo di mira la città di Damasco".

Il ministero ha osservato che le aree residenziali di Damasco sono state attaccate da 31 colpi di mortaio nelle ultime 24 ore.

Sabato, il Consiglio di sicurezza dell'ONU ha adottato all'unanimità la risoluzione 2401 che esorta tutte le parti in conflitto a porre immediatamente fine a tutti gli scontri e ad aderire a una pausa umanitaria a lungo termine sull'intero territorio della Siria, al fine di garantire aiuti sicuri e l'evacuazione medica dei feriti.

Correlati:

Fonte: i filo-turchi conquistano porzione di territorio nel nord della Siria
Berlino: Germania e Francia pronte a collaborare con la Russia sulla Siria
Il ministero degli Esteri ha commentato la risoluzione dell'ONU sulla Siria
La Turchia appoggia la risoluzione ONU per la tregua in Siria
Società israeliana sostiene di aver ripreso immagini dei nuovi caccia russi Su-57 in Siria
Svelati i piani della Russia per realizzare la risoluzione ONU sulla Siria
Tags:
Crisi in Siria, Bombardamento, ministero della Difesa della Federazione Russa, ONU, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik