09:36 21 Ottobre 2018
La cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Emmanuel Macron ascoltano gli inni nazionali a Berlino.

Merkel e Macron invitano la Russia ad influenzare la situazione a Ghouta

© REUTERS / Fabrizio Bensch
Mondo
URL abbreviato
9013

La cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese, Emmanuel Macron hanno esortato la Russia ad esercitare "la massima pressione sul regime siriano" per fermare gli attacchi aerei contro Ghuta est.

Si legge in un rapporto pubblicato oggi dal consiglio dei ministri tedesco.

"La cancelliera Merkel e il presidente Macron hanno sottolineato che al momento è estremamente importante che la risoluzione del Consiglio di Sicurezza venga eseguita rapidamente e integralmente. Essi hanno invitato la Russia in questo contesto ad esercitare la massima pressione sul regime siriano, per far cessare immediatamente gli attacchi aerei e combattimenti", si legge nella dichiarazione.

Al consiglio dei ministri hanno riferito che Merkel e Macron hanno comunicato oggi al telefono con il presidente Vladimir Putin sulla Siria, in particolare, sulla situazione nell'Est di Ghuta. Il Consiglio di sicurezza dell'ONU sabato ha adottato la risoluzione 2401, che richiede, a tutte le parti "senza procrastinazione di mettere fine agli scontri" per impegnarsi a garantire una lunga pausa umanitaria per almeno 30 giorni in tutta la Siria, per consentire la consegna sicura degli aiuti umanitari e l'evacuazione medica dei malati e feriti.

Correlati:

Pushkov ha commentato l'appello di Merkel e Makron alla Russia sul Donbass
Realizzato il "sogno di Hitler" con Angela Merkel
Turchia, Bild, Erdogan vuole incontrare personalmente Merkel
Tags:
Siria, Aiuti alla Siria, Emmanuel Macron, Angela Merkel, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik