15:37 17 Dicembre 2018
Costruzionee del gasdotto Nord Stream 2

Lo Spiegel spaventa i tedeschi affermando che il Nord Stream 2 colpirà i portafogli

© Sputnik . Igor Zarembo
Mondo
URL abbreviato
2112

Il progetto Nord Stream 2 prevede che la Germania costruisca, a proprie spese, un tratto del gasdotto del costo di 2,7 miliardi di euro. Secondo lo Spiegel a pagarlo saranno proprio i consumatori tedeschi con salati rincari in bolletta.

La rivista riferisce che a finanziare il tratto supplementare di gasdotto a carico della Germania saranno le grande aziende, ma solo in parte. La restante cifra dovranno sborsarla i consumatori tedeschi di tasca propria.

La pubblicazione osserva che proprio per questo motivo il progetto è stato fortemente criticato dal partito dei Verdi.

"Il Nord Stream 2 non solo mina l'unità europea e i nostri scopi climatici, ma sarà anche spudoratamente costoso per la Germania", sostiene il "verde" Oliver Krischer.

Il Nord Stream 2 permetterà di aumentare il volume del gas esportato dalla Russia nell'UE. Della costruzione del nuovo gasdotto, dalla capacita di 55 miliardi metri cubi l'anno, si occuperanno la Gazprom e molte compagnie europee.

Nell'UE il progetto ha causato molte discussioni. Innanzitutto i paesi dell'Europa dell'est si oppongono decisamente alla sua costruzione. Il governo tedesco invece la sostiene.

I lavori dovrebbero iniziare nel 2018 e nel 2019 dovrebbero essere consegnati i primi metri cubi di gas russo alla Germania.

Correlati:

Merkel: il Nord Stream-2 non minaccia la sicurezza energetica dell'UE
Le società europee finanziano il progetto Nord Stream-2
La Commissione europea ritiene inutile il Nord Stream-2
Tags:
consumatori, costo, Nord Stream 2, gasdotto, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik