12:57 18 Luglio 2018
Le forze militari USA in Siria.

Duma di Stato: qual è la “vera vergogna” degli Stati Uniti

© AFP 2018 / Delil Souleiman
Mondo
URL abbreviato
16682

Le dichiarazioni di Donald Trump sugli obiettivi degli USA in Siria e sulla "vergognosa" Russia non hanno nulla a che fare con la realtà. La vera "vergogna" è la distruzione della Libia, lo smembramento della Jugoslavia e la guerra in Iraq, condotte dagli USA, ha detto il capo del comitato della Duma per gli affari internazionali Leonid Slutsky.

In precedenza, il presidente americano Donald Trump ha detto che gli americani sono in Siria per uno scopo: "sbarazzarsi dello Stato Islamico", dopo di che "vanno a casa". Allo stesso tempo, il politico ha anche definito "vergogna" ciò che Russia e Iran hanno fatto in Siria.

"I motivi delle dichiarazioni Trump assolutamente chiari: gli Stati Uniti hanno bisogno di prendersi il merito di una vittoria inequivocabile sul terrorismo, sminuendo al contempo il ruolo della Russia e i suoi partner in Siria. Tuttavia la Russia, a differenza degli Stati Uniti, si trova in Siria per aiutare nella lotta contro lo Stato Islamic, alla cui apparizione, per inciso, in realtà ha contribuito la politica americana in Medio Oriente" ha dichiarato Slutsky a Sputnik.

Correlati:

Trump ha criticato la Russia e l’Iran per le azioni in Siria
Media: ambizioni militari di Trump minacciate dall’obesità
Venezuela, Maduro lancia dialogo con Trump: Dica luogo e data
Trump dichiara che non c'è stata nessuna collusione con la Russia nelle elezioni
Tags:
guerra, Crisi in Siria, Conflitto in Siria, Siria, azioni russe in Siria, Duma, Donald Trump, Leonid Slutsky, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik