06:32 25 Giugno 2018
S-400

S-400 alla Turchia, Stoltenberg: grave problema per la NATO

© Sputnik . Dmitriy Vinogradov
Mondo
URL abbreviato
11128

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha definito l'acquisto da parte della Turchia del sistema missilistico antiaereo russo S-400 un "grave problema" per l'Alleanza. Lo riporta il quotidiano turco Hürriyet.

"So che la Turchia ha firmato un accordo o annunciato l'intenzione di acquistare il sistema missilistico terra-aria russo S-400… È importante che sapere se sarà integrato nel sistema di difesa aerea della NATO", ha detto Stoltenberg.

Egli ha sottolineato che l'incompatibilità del sistema russo con i con i sistemi di difesa aerea della NATO rende la decisione di Ankara un "grave problema" per l'Alleanza.

Ci sono anche timori che l'accordo con la Russia creerà ancora più tensione tra Ankara e Washington, e che gli Stati Uniti potrebbero imporre sanzioni contro la Turchia, secondo la legge che prevede l'imposizione di sanzioni a paesi e società che concludono accordi sulla fornitura di armi.

"Ma allo stesso tempo accolgo con favore il fatto che la Turchia abbia firmato un memorandum d'intesa con il consorzio industriale italo-francese Eurosam per l'acquisto dei sistemi di difesa aerea SAMP-T", ha aggiunto Stoltenberg.

Egli ha inoltre evidenziato l'importanza della Turchia in seno alla NATO, soprattutto nell'ambito della lotta contro il terrorismo.

"La Turchia è un alleato molto importante. La Turchia assiste la NATO su molte questioni. Questo paese è importante per noi, non ultimo per la sua posizione geografica. Al confine con la Turchia, l'Iraq e la Siria hanno un'importanza chiave nella lotta contro l'ISIS e anche l'accesso della Turchia al Mar Nero è un vantaggio", ha affermato Stoltenberg.

Correlati:

Esperto spiega perché la Moldavia acquista armi dalla NATO
NATO: non siamo pronti a guerra contro intelligenza artificiale
Segretario generale della NATO accusa Russia di scatenare nuova corsa al nucleare
Tags:
problema, Difesa, s-400, NATO, Jens Stoltenberg, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik