Widgets Magazine
23:08 23 Ottobre 2019
Damasco, Siria

Siria, difensore diritti umani: gli USA reclutano militanti da inviare a Damasco

© Sputnik . Michael Alaeddin
Mondo
URL abbreviato
17236
Seguici su

L’esercito degli Stati Uniti sta mobilitando i militanti di diverse bande armate per inviarli verso la periferia orientale di Damasco ad affrontare l'esercito siriano. Lo ha dichiarato a Sputnik il presidente di una organizzazione siriana per la tutela dei diritti umani Ahmad Kazem.

"Adesso gli Stati Uniti stanno mobilitando i militanti dell'ISIS e di altre bande armate, comprese quelle di Idlib, per inviarli ad Al-Tanf e successivamente a Gutu est (sobborgo orientale di Damasco, ndr) per affrontare l'esercito siriano intento a ripulire l'area dai terroristi", ha detto Kazem.

Egli ha inoltre affermato che i capi dei militanti dell'Arabia Saudita hanno ordinato di contrastare le truppe governative nella periferia orientale della capitale siriana usando tutte le forze possibili.

I militanti che si sono stabiliti nel sobborgo orientale di Damasco continuano a bombardare la zona centrale della città. Giovedì un colpo di mortaio ha fatto una vittima nel distretto di Barze.

Correlati:

Gli USA non escludono attacco alle Forze Armate in Siria
Siria, Pentagono: Nessuna minaccia da caccia russi Su-57
Ministri degli Esteri di Russia e Germania discuteranno escalation in Siria
Tags:
militanti, operazione militare, Diritti umani, Situazione in Siria, ISIS, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik