11:07 22 Settembre 2018
Militanti del PKK

Turchia scioccata dalla proposta del Pentagono su lotta al PKK

© AP Photo / Ibrahim Usta
Mondo
URL abbreviato
704

Ankara si è detta sorpresa dalla proposta del Segretario della Difesa statunitense James Mattis di coinvolgere le forze di autodifesa curdo-siriane (YPG) nella lotta contro il Partito dei lavoratori del Kurdista (PKK). Lo ha dichiarato oggi il portavoce Erdogan Ibrahim Kalyn.

"Questa è una strana dichiarazione… siamo tutti molto sorpresi. Né prima, né dopo, né durante il mio incontro con McMaster, né durante l'incontro fra il nostro presidente con Tillerson questo argomento era all'ordine del giorno… Probabilmente si sono resi conto che la cosa non è convincente e hanno preferito non insistere", ha detto Kalyn in una conferenza stampa ad Ankara.

In precedenza, il ministro della Difesa turco Nurettin Dzhanikli ha detto che durante una riunione con Mattis da Washington è stato proposto di coinvolgere le forze di autodifesa curdo-siriane (YPG) nella lotta contro il Partito dei lavoratori del Kurdista (PKK). La Turchia considera l'YPG un'organizzazione terroristica collegata al PKK.

Correlati:

Turchia in contatto con Damasco attraverso Mosca
Putin e Erdogan s'incontreranno in Turchia a inizio aprile
Premier Turchia: Ankara non conduce una guerra in Siria
Tags:
terrorismo, commento, Proposta, YPG, PKK, Pentagono, Siria, USA, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik