20:13 19 Giugno 2018
Ветростуб

Non sono parole al vento: inventato dai serbi generatore eolico unico nel suo genere

© Foto : Poduhvat DOO
Mondo
URL abbreviato
5550

Predrag Paunovic e Nenad Paunovic, inventori residenti nella città serba di Niš, a detta loro hanno creato un generatore eolico unico.

Predrag Paunovic e Nenad Paunovic, inventori residenti nella città serba di Niš, a detta loro hanno creato un generatore eolico unico, che produce contemporaneamente energia dal vento e grazie ai pannelli solari anche luce; in aggiunta il dispositivo consente di conservare l'energia estratta in una batteria speciale.

Сreato un generatore eolico unico dai serbi Predrag Paunovic e Nenad Paunovic
© Foto : Poduhvat DOO
Сreato un generatore eolico unico dai serbi Predrag Paunovic e Nenad Paunovic
I due fratelli ha lavorato per più di dieci anni su questa tecnologia, ora dispongono di un modello di test che ha pienamente soddisfatto le loro aspettative.

Secondo loro, questa invenzione risolve tutti i problemi dei generatori eolici tradizionali.

"L'albero ha 25 livelli e ognuno di essi si apre a 360 gradi. Detto in altri termini possiamo lavorare con diverse direzioni del vento. Inoltre l'albero può essere dotato di vari trasmettitori, inoltre può essere usato come posto di dislocamento dei droni. Pertanto si può recuperare più velocemente l'investimento, non vendendo solo elettricità, ma anche altri servizi"- ha detto a Sputnik Nenad Paunovic.

Il generatore eolico da 1,5 MegaWatt è dotato di un centinaio di turbine, che ne aumentano notevolmente l'affidabilità. Secondo i calcoli degli inventori, per la costruzione di generatori eolici sufficienti per produrre 150 megawatt di potenza, serve investire 4-4,5 milioni di euro.

I fratelli Paunovic credono che questa tecnologia possa assicurare alla Serbia l'indipendenza energetica e ridurre il costo dell'energia per l'industria serba, da 60 euro a 30-40 euro per megawattora.

Inoltre i generatori eolici convenzionali comportano rischi diretti per la fauna e indirettamente per la salute delle persone. Se ne parla raramente, ma sono molto pericolosi per uccelli e pipistrelli. Ad esempio in Spagna le lame uccidono fino a 60mila uccelli all'anno. Gli inventori sostengono che la loro soluzione in questo senso è sicura.

"Gli uccelli e i pipistrelli mangiano insetti che danneggiano le colture. Se gli uccelli e pipistrelli non fossero in numero sufficiente, i produttori agricoli saranno costretti ad usare altri insetticidi, ossia ci saranno sostanze cancerogene che entreranno nella catena alimentare fino a noi", — afferma Nenad Paunovic.

Gli interlocutori di "Sputnik" sottolineano che è molto importante per loro che queste tecnologie restino in Serbia.

"Una volta in una conferenza a Dallas, quando abbiamo presentato la tecnologia per sfruttare le correnti oceaniche, ci hanno offerto di rimanere negli Stati Uniti, ma era avvenuto dopo i bombardamenti, quindi abbiamo rinunciato per ragioni patriottiche e siamo tornati in Serbia."

Correlati:

Serbia: onorificenza a greco che si rifiutò partecipare a bombardamenti NATO in Jugoslavia
La Serbia non ha bisogno di un “dialogo” sul Kosovo, ma sull’integrazione europea
Emergenza profughi, la Serbia rafforza i controlli ai confini
Tags:
energia solare, tecnologia, scienza, Energia, Serbia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik