18:47 21 Maggio 2018
Roma+ 21°C
Mosca+ 20°C
    Droga, papaveri da oppio in Afghanistan

    Afghanistan, ISIS cercherà di prendere il controllo del traffico di eroina

    Rahmat Gul
    Mondo
    URL abbreviato
    513

    Lo ha annunciato il capo del Centro anti-terrorismo del Commonwealth delle Nazioni Indipendenti (CIS ATC), Andrey Novikov.

    L'Isis cercherà di prendere il controllo del traffico di eroina in Afghanistan. Lo ha annunciato il capo del Centro anti-terrorismo del Commonwealth delle Nazioni Indipendenti (CIS ATC), Andrey Novikov.

    "Tenendo conto delle informazioni ricevute dai nostri partner, vediamo un probabile scenario di attività in aumento in Afghanistan nel prossimo futuro. Vi sono motivi per credere che Daesh cercherà di ottenere il controllo del traffico di eroina", ha detto durante un incontro dei responsabili dei centri anti-terrorismo dei paesi della CSI.

    L'ATC è stato istituito nel giugno 2000 dal consiglio dei capi di stato delle ex repubbliche sovietiche. Il Centro ha sede nella capitale russa, Mosca, e il suo ufficio di rappresentanza in Asia centrale si trova a Bishkek, in Kirghizistan.

    Correlati:

    Gli Usa trasferiscono i combattenti Daesh in Afghanistan?
    L'Afghanistan conta sull'assistenza economica e culturale della Russia
    Telefonata Trump-Modi: colloquio su Afghanistan e Corea
    Tags:
    trafficanti, terrorismo, lotta contro il terrorismo, droga, eroina, Comunità degli Stati Indipendenti (Cis), Andrey Novikov, Kirghizistan, Afghanistan, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik