19:56 25 Aprile 2018
Roma+ 22°C
Mosca+ 12°C
    Alexander Krushelnitsky

    Liberation: il caso doping nel curling suscita più domande che rancore

    © Sputnik . Vladimir Pesnya
    Mondo
    URL abbreviato
    710

    Per tutte le persone legate al curling, la positività ai test antidoping dell'atleta russo Alexander Krushelnitsky alle Olimpiadi di Pyeongchang suscita più domande che rancore, scrive il giornale francese.

    Il curling è una disciplina in cui sono molto più importanti la strategia e la precisione, piuttosto che la forza, osservano gli esperti di questo sport, pertanto non capiscono come sia potuta emergere la positività al test antidoping dell'atleta russo Alexander Krushelnitsky. Tuttavia, osserva Libération, se si tratta di meldonio (mildronato, nome commerciale meldonium — ndr), ci sarebbero stati dei benefici: questa sostanza aiuta ad allenarsi di più e previene gli attacchi cardiaci.

    Correlati:

    Giochi olimpici, primo bronzo nel curling per gli atleti russi
    Tags:
    Sport, doping, Olimpiadi 2018, Olimpiadi di Pyeongchang 2018, Alexander Krushelnitsky, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik